ENERGY GENERATION

Pramac Logo
  • Facebook icon
  • Linkedin Icon
  • Youtube Icon
  • Contact Us

GENERATORI STAZIONARI

faqstationary

Che cosa sono i gruppi elettrogeni?

Un gruppo elettrogeno è costituito da un motore a diesel, a gas o a benzina e da un alternatore, strutturati in modo tale da produrre energia elettrica.  I gruppi elettrogeni vengono utilizzati principalmente nelle applicazioni standby per fornire energia in caso di interruzione della corrente. Essi sono utilizzabili anche in luoghi isolati come principale fonte di alimentazione quando non esiste nessuna rete di energia elettrica.

 

Come funzionano i generatori diesel?

Un generatore diesel converte il combustibile in energia elettrica. Il motore bruciando il diesel produce movimento, questo movimento viene convertito in energia elettrica tramite l’alternatore.

 

Perché ho bisogno di un gruppo elettrogeno industriale/commerciale?

Ci sono diverse ragioni che evidenziano come l’acquisto di un generatore sia utile ed efficace; qui di seguito ne elenchiamo tre:

  1. Quando non c'è nessun’altra fonte di energia elettrica disponibile.
  2. Quando il fornitore di energia elettrica non è in grado di soddisfare completamente le nostre richieste / i nostri bisogni
  3. Un’ulteriore sorgente di energia è necessaria in caso di perdita periodica o sostenuta di alimentazione delle rete elettrica. Tali perdite di potenza possono compromettere seriamente l’attività di diverse strutture, come:

          Ospedali – una mancanza di costante monitoraggio del paziente e/o di supporto diretto alle sue funzioni vitali.
          Data center – una perdita nell'elaborazione dei dati.
          Uffici, palazzi ed abitazioni – mancanza di corrente, illuminazione e funzionamento degli ascensori.
          Impianti di lavorazione / trasformazione – mancanza di produzione, perdita di materie prime e/o prodotti di trasformazione.

 

Qual è la differenza tra kW e kVA?

La differenza principale tra queste due misurazioni è il fattore potenza. Il kW (chilowatt) è l’unità di potenza reale, mentre il kVA (kilovolt ampere) è l’unità di potenza apparente (potenza reale + potenza reattiva). Il fattore di alimentazione standard per un generatore trifase è 0.8, tuttavia può variare da 0 a 1. Il valore kVA sarà sempre superiore a kW perché include la potenza reattiva. 

In relazione ai generatori industriali e commerciali, il kW è più comunemente usato negli Stati Uniti e negli altri paesi che utilizzano i 60Hz, mentre il resto del mondo in genere utilizza il kVA come riferimento per i gruppi elettrogeni. 

Andando un po’ più nello specifico, possiamo dire che il valore in KW è essenzialmente il risultato della potenza di un generatore sulla base dei cavalli di potenza del motore. I kilovolt-ampere (kVA) esprimono, invece, la potenza finale di un generatore. Generalmente i generatori riportano entrambe queste unità di misura. 

 

Di quale frequenza ho bisogno?

La frequenza  è espressa in Hertz e dipende dal paese di residenza dell’utente.

Stati Uniti, America Latina e alcuni paesi del Medio Oriente utilizzano i 60 Hz, mentre la maggior parte del resto del mondo utilizza, in genere, i 50Hz.

 

Qual è la differenza tra potenze di standby, prime power e continua?

I generatori di potenza standby sono utilizzati spesso in casi di emergenza, ad esempio durante le interruzioni improvvise dell’energia elettrica; sono la soluzione ideale, in caso di blackout, test e manutenzione, per tutte quelle applicazioni che usano una fonte di energia elettrica continua.

I generatori prime power, avendo una durata “illimitata”, sono utilizzati come fonte di energia primaria e non solo come standby o alimentazione di emergenza. Questo tipo di generatori fornisce corrente elettrica laddove non sia presente una fonte di energia come avviene, ad esempio, nelle attività industriali quali miniere, pozzi di trivellazione o nelle zone più remote sprovviste di allacciamento alla rete elettrica, solo per citarne alcuni.

I generatori di potenza continua sono simili a quelli di potenza prime ma si differenziano per la capacità di carico di base. Essi possono assicurare potenza continua con un carico constante ma non hanno la capacità di gestire condizioni di sovraccarico o di lavorare con i carichi variabili.

La differenza principale tra potenza prime e continua è che i gruppi elettrogeni prime sono impostati per avere la massima potenza disponibile a un carico variabile per un numero illimitato di ore generalmente includono una capacità di sovraccarico di 10 % per brevi durate.

 

Come stabilisco la potenza del generatore di cui ho bisogno? 

Scegliere un generatore in grado di soddisfare tutte le nostre esigenze è uno degli aspetti più critici del processo di acquisto.
Sia che siate interessati ad un generatore con potenza continua o ad uno di emergenza, se il nuovo generatore non soddisfa tutti i vostri requisiti, allora non funzionerà correttamente e potrà addirittura danneggiare alcuni dei dispositivi ad esso collegati. Determinare in modo esatto le dimensioni e la potenza del generatore prima dell’acquisto spesso è molto difficile; molteplici sono i fattori da prendere in considerazione. 

Per non avere dubbi e fare la scelta giusta contattate le nostre filiali: vi aiuteremo a scegliere il generatore giusto per le vostre esigenze!

 

Che tipo e che dimensione hanno i gruppi elettrogeni?

Esistono molti tipi di gruppi elettrogeni. Ci sono monofase o trifase, portatili, stazionari o adatti al noleggio. Possono essere provvisti di un avviamento manuale, automatico o in parallelo.

Sono disponibili in versione aperta o chiusa, insonorizzati o con rimorchio.

Controllare la tabella qui sotto per esplorare la nostra proposta di generatori in base alle vostre possibili esigenze:

FASCIA DI POTENZA USO PRODOTTO
10-800 kVA      
>800 kVA

Potenza in emergenza /continua  per attività commerciali e industriali

Generatori stazionari < 830

Generatori stazionari > 815 kVA

20-800 kVA Generatori mobili per un’ampia gamma di applicazioni (multiuso) Generatori multiuso
20-600 kVA Generatori  mobili per il mercato del noleggio

Generatori per il noleggio

Customized Solutions Gruppi elettrogeni su misura Generatori su misura

 

Come posso valutare e confrontare i livelli di rumore?

Per confrontare i livelli di rumore, si devono prendere in considerazione i valori espressi in dB (a) LWA. Si tratta di una misurazione del livello di potenza sonora soggetta a standard rigorosi e che permette un confronto puntuale.
Qualsiasi altro valore in decibel, senza il simbolo LWA, rappresenta il livello di rumore misurato ad una certa distanza. Questo valore può variare a seconda della posizione del punto di misurazione.

 

Quali sono le emissioni di un generatore? Qual è la normativa di riferimento?

Un gruppo elettrogeno brucia combustibile e questo processo produce emissioni di scarico. A seconda del combustibile, della dimensione, dell’applicazione del gruppo elettrogeno, ci sono diverse normative. Per i generatori industriali / commerciali le normative di riferimento provengono principalmente dall’EPA e dalle direttive dell’Unione Europea.
Entra in contatto con PRAMAC per sapere quale prodotto soddisfa al meglio i requisiti del tuo paese.

 

Quali informazioni devo avere a portata di mano, nel caso debba contattare l’assistenza PRAMAC o abbia bisogno di parti di ricambio per il mio generatore? 

È importante fornire il modello, le specifiche di prodotto ed il numero seriale che trovate sulla targhetta del generatore.
www.pramacparts.com