WE ARE THE ENERGY GENERATION

Pramac Logo
  • Facebook icon
  • Linkedin Icon
  • Youtube Icon
  • Contact Us
  • PRAMAC e Socomec: a Torino il 7 giugno il secondo seminario CEI

  • Il secondo seminario CEI del ciclo “Corretto dimensionamento e continuità di servizio. Quali accorgimenti adottare per un carico critico?” con il contributo di PRAMAC e Socomec
  • Dopo il successo dell’evento dello scorso 12 aprile a Brescia, il seminario CEI, organizzato con il contributo incondizionato di PRAMAC e Socomec, dal titolo “Corretto dimensionamento e continuità di servizio. Quali accorgimenti adottare per un carico critico?” avrà seguito il prossimo 7 giugno a Torino.

    Il seminario parte dal presupposto dell’imprescindibilità dell’alimentazione per la corretta fornitura e qualità dei servizi, anche per salvaguardare la produzione. Questa riflessione risulta ancora più attuale se si prende in considerazione la dipendenza delle aziende dall’energia elettrica e il sempre più pesante legame delle imprese con l’information technology.

    In quest’ottica, il seminario darà una overview completa della composizione di un impianto progettato a regola d’arte, caratterizzato non solo da elevata qualità tecnologica ma anche da proattiva e puntuale manutenzione preventiva.

    A rappresentare PRAMAC ci sarà Stefano Marri, Business Development Manager for Customized Solutionsgeneratori di corrente speciali e per soluzioni specifiche – con il suo intervento intitolato “Il corretto dimensionamento del Gruppo Elettrogeno secondo le applicazioni e la tipologia di UPS”.

    Inoltre, il seminario fa parte del sistema della Formazione continua dell'Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati e dà diritto all'attribuzione di n. 3 CFP. Provider Autorizzato dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri con delibera del 04/05/2016.

    La partecipazione è gratuita previa iscrizione online (fino ad esaurimento posti), è possibile registrarsi cliccando qui, scrivendo una email all’indirizzo relazioniesterne4@ceinorme.it o chiamando lo 02 21006.313.

    Scarica l’invito

    Iscriviti subito