Dopo il Gran Premio MotoGP del Qatar, l'energia di Pramac torna in Formula 1 a Singapore

WE ARE THE ENERGY GENERATION

Pramac Logo
  • Facebook icon
  • Linkedin Icon
  • Youtube Icon
  • Contact Us
  • Instagram icon
  • Dopo il Gran Premio MotoGP del Qatar, l'energia di Pramac torna in Formula 1 a Singapore

  • After the Qatar Grand Prix in MotoGP, Pramac is back on four wheels for the F1 Singapore GP
  • Da Casole d’Elsa al porto di La Spezia per essere caricati su 14 container con destinazione Singapore. Sarà questo il lungo viaggio – circa un mese – che dovranno affrontare i 26 generatori PRAMAC GSW 560V per compiere il primo passo di una missione affascinante: fornire energia per l’illuminazione del Gran Premio di Formula 1 in programma il 16 settembre proprio a Singapore.

    Dopo aver prodotto l’energia per “accendere” il deserto del Qatar ed illuminare il Gran Premio di MotoGP a Doha, Pramac torna protagonista anche nel mondo delle quattro ruote dopo l'esperienza del 2008/2009 sullo stesso circuito cittadino.  


    Sul circuito di Singapore saranno 12 le postazioni che ospiteranno 2 generatori in parallelo. Inoltre saranno installati anche due modelli GSW 560V “super silent” vicino ad uno dei più importanti hotel della metropoli asiatica.  

    Tutti i generatori saranno dotati di quadro di sincronizzazione per garantire maggiore affidabilità e ridondanza grazie anche al controllo da remoto.

    Con i GSW 560V saranno presenti anche 12 GSW 65 prodotti nella sede di Murcia, in Spagna, che andranno ad alimentare servizi ausliari come, per esempio, le riprese notturne realizzate dalle numerose telecamere presenti sul circuito.